Visitare Palermo a Piedi. Il Fascino del Barocco

La scoperta del Barocco è uno dei modi più interessanti per Visitare Palermo a Piedi. In Sicilia il Barocco ha caratteristiche tali che lo rendono unico e diverso dal Barocco classico. La definizione si deve a Anthony Blunt,che ne identificò tre fasi di sviluppo dovuto al fervore edilizio della ricostruzione dopo il terremoto del 1600. Nei suoi studi egli riconobbe il carattere dell'esuberanza decorativa siciliana, che ha unito architettura colta e tradizione artigianale. Il Barocco rende e fa vedere Palermo in una prospettiva unica. Ecco perché tra le cose da visitare a Palermo, il Barocco merita un posto a se stante  

 

Con Palermo Tour Sharing puoi viaggiare e vedere Palermo in compagnia della tua guida turistica, in giro per i luoghi di interesse del Barocco di Palermo  

Visitare PALERMO IL FASCINO DEL BAROCCO

 

 

 

Potrai visitare Palermo a piedi con il Tour del Barocco di Palermo iniziando da Piazza Giuseppe Verdi, Teatro Massimo, per poi dirigerti verso la Loggia, uno dei quartieri più antichi di Palermo. Qui abitavano le maestranze catalane, pisane e genovesi che praticavano i loro commerci. I nomi degli antichi mestieri sono presenti nella toponomastica dell’area all’interno della quale si trova la Vucciria e i famosi Oratori Barocchi.

 

 

 

 

Nella Chiesa di San Domenico, il Pantheon degli illustri siciliani, visiterai il sepolcro del magistrato Giovanni Falcone e del pittore siciliano Pietro Novelli, e il teatro di sculture allegoriche e i “teatrini prospettici” dello scultore Giacomo Serpotta. 

 

 

 

Tra le cose da visitare a Palermo di sera c’è la Cala, porto turistico della città, raggiungibile con il Tour del Barocco di Palermo dalla Vucciria 

 

 

 

Chiese Preziose, Bianchissimi Oratori Barocchi, Piazze Maestose, Palazzi Spagnoleschi per vedere Palermo - Luoghi di interesse a Palermo -

 

 

 

Teatro Massimo

 

 

Oratorio del SS. Rosario

 

 

Fontana Pretoria, chiamata  Fontana della Vergogna,  così detta per l’esibizione di nudità delle statue. Del 1500, scultore Francesco Camilliani

 

 

Palazzo del Comune, Palazzo delle Aquile. In cima è posizionata la statua di Santa Rosalia che guarda tutta la città. “A Santuzza”. Il 14 luglio Festino di Santa Rosalia, una delle feste popolari più antiche al mondo.

 

 

Piazza Vigliena, Quattro Canti o Teatro del Sole, perché i suoi raggi ne illuminano sempre un angolo

 

Vacanza a Palermo Cose da vedere a Palermo 

  

 

 

 

Chiesa di San Giuseppe dei Teatini 

 

 

Cosa Mangiare a Palermo 3 Ottime idee per un Tour da gustare

 

  

Il Barocco a Palermo sono anche i dolci, indispensabili per conoscere Palermo. L’arte pasticceria di Palermo è certamente Barocca, con la sua particolare esplosione di forme e colori.Per gustarne i sapori, c’è la Gelateria Lucchese a Piazza San Domenico, all’ingresso della Vucciria, all’inizio di via dei Maccheronai.

 

 

I dolci del Barocco di Palermo 

 

 

 

 

Pupi di Zuccaro 

 

  Cassata 

 

  Cannolo 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Lascia un commento