Carnevale a Palermo 2018

Carnevale a Palermo 2018

Palermo e i suoi dintorni si preparano a festeggiare il #Carnevale2018 nell'anno di #palermocapitaledellaculturaitaliana.

Carnevale, festa pagana di antichissime origini, viene celebrata nella settimana che precede l'inizio della Quaresima e coincide con il divieto ecclesiastico di consumare carne durante il periodo quaresimale. E' la festa sinonimo di divertimento, allegria, travestimento, sfarzo, nata dal sentimento di evasione nei confronti del periodo di penitenza e digiuno che ad essa segue. In tutto il mondo, le strade delle città diventano teatro di manifestazioni ed eventi, sfilate di carri allegorici e maschere, coriandoli e stelle filanti, che raggiungono l'apice della trasgressività il martedì grasso.

In Sicilia, le cui origini del carnevale risalgono al 1600, le maschere più caratteristiche sono quelle dei Jardinara (giardinieri) e dei Varca, note soprattutto nella provincia di Palermo, quelle dei briganti e quella del cavallacciu note soprattutto nel catanese.

Anche Cinisi, in provincia di Palermo, si prepara al Carnevale. Tra un mese esatto si apriranno le danze: i carri saranno 5.Le maschere sfileranno lungo il corso Umberto.  Ancora una volta saranno i gruppi Abusivi, I Lupunara, Artisti per Caso e Operativi, a realizzare i meastosi carri allegorici e a sfidarsi, per contendersi il titolo di migliori, a colpi di cartapesta, giochi di luci e movimenti meccanici. 

Tra le feste di Carnevale piú belle quella di Termini Imerese, in provincia di Palermo, dove oltre ai balli vari si può assistere al rogo dei due fantocci del "nannu" e della "nanna", che concludono simbolicamente la festa. 

Tra i più noti di tutta la Sicilia, il carnevale di Sciacca in provincia di Agrigento. Di origini antiche, risalenti al 1800, oggi per la realizzazione dei carri e delle maschere allegoriche, la cui sfilata inizia il sabato e finisce il martedì grasso, sono coinvolti artigiani, scultori ed architetti. 

Le #guideturistiche di #palermotoursharing si preparano al Carnevale organizzando tour per la città e i suoi quartieri. Per l'occasione sarà inserito anche un Tour per Bambini alla scoperta delle curiosità e delle tradizioni che si nascondono per i vicoli del centrostoricodipalermo.

Scegliete Palermo Tour Sharing e non ve ne pentirete.

 

 
Lascia un commento